Whatsapp e l’emoticon del dito medio (foto)

Per tutti i fan della piattaforma di messaggistica gratuita più utilizzato al mondo e primo in Europa ecco in arrivo una serie di cambiamenti che lo renderanno sempre più fruibile.

Ma quali sono le novità che WhatsApp ci riserva? Rumors dicono che la presenza della Sim potrebbe non essere più indispensabile, il che lo renderebbe sempre più simile ad iMessage, mentre la novità più grande riguarderebbe la possibilità di effettuare chiamate, ed ecco così raggiunto anche lo standard di Viber.

Riguardo la riservatezza, che tanto amano gli utenti di Telegram, pare emerga la possibilità di far sparire immagini inviate dopo un certo periodo di tempo. Ecco quindi che un solo sistema andrebbe ad integrare tutte le funzioni dei suoi rivali.

Ben 250 nuove emoji, inoltre. Questo il termine tecnico per le “faccine”, che includeranno nuove immagini pronte a salpare nello standard Unicode, giunto alla versione 7.0. E se la maleducazione venisse sdoganata una volta per tutte? Tra queste troveremo infatti anche il dito medio: proprio quello che si usa per mandare qualcuno a quel paese.

Le nuove emoticons saranno disponibili sia per Ios che per Android. Prima di fine luglio questo però non sarà possibile, a quanto pare. Come fare allora? Se intanto volete rinnovare le vostre espressioni quotidiane ecco alcune App che possono venirvi in aiuto. Gli utenti Iphone possono scaricare da iTunes Emojidom, tramite la quale otterrete ben 2000 nuove emoticon. Gli utenti Android si dovranno invece rivolgere a Emoticon per Chat, passando per il Play Store di Google, ed ecco anche qui un mare di nuove espressioni.

Laura Petringa

Informazioni su Laura Petringa

Addetta stampa, parte dalla finanza e passa poi nel turbinìo del mondo politico. Redattrice viaggi di Libero.it, tornata alla passione originaria si occupa ora di eventi, teatro, musica e arte: le sue passioni. Sommelier, è amante del buon cibo e della moda in tutte le sue forme.