Le prime parole di Silvia Romano dopo il suo arrivo all’aeroporto di Ciampino

Silvia Romano, la cooperante italiana rapita il 19 novembre 2018 nel villaggio di Chakama, nel sud del Kenya, dove si trovava con una onlus italiana.

Al suo arrivo all’aeroporto di Ciampino, a Roma, c’era ad attenderla la sua famiglia, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

“Grazie, sto bene per fortuna. Sto bene fisicamente e mentalmente, ora voglio solo stare un po’ di tempo con la mia famiglia, sono felicissima dopo tanto tempo di essere tornata”.

Il video dell’arrivo di Silvia Romano all’aeroporto di Ciampino di Roma