Sondaggi: crolla la Lega salgono Pd e 5 Stelle, Fdi stacca Forza Italia

La pausa estiva è stata più breve per i sondaggi: la media conferma il calo leghista e la risalita degli altri partiti

L’ultima media dei sondaggi politici sulle intenzioni di voto risale esattamente al mese scorso. La pausa estiva quest’anno è stata però più breve del solito, a causa dell’improvvisa crisi di governo, e le nuove rilevazioni sono ormai riprese a ritmo costante riservando non poche sorprese. La Lega è ancora il primo partito ma perde sei punti pieni in un mese, passando dal 38,1% di inizio agosto all’attuale 32,1%. Il Partito Democratico guadagna uno 0,8% portandosi al 23,4 % medio, sebbene per alcuni sondaggi sia oltre il 24%. Decisamente più forte la crescita del M5s che riguadagna tre punti percentuali, portandosi a ridosso del 20%.

Embed from Getty Images

Il trend per i grillini è sicuramente positivo e culmina nel generoso 24,2% attribuitogli da Ipsos di Nando Pagnoncelli. Guadagna mezzo punto Giorgia Meloni al 7,3%: Fratelli d’Italia stacca definitivamente Forza Italia, stabile al 6,7%. In questo caso la sorpresa è di Quorum che segnala Fratelli d’Italia vicina al 9%. Ritrovano il loro elettorato ,dopo settimane di oblio , anche +Europa con un netto 3% e La Sinistra al 2,2%.

Media Sondaggi all’1 /9/2019

Lega 32,1%
Pd 23,4 %
M5s 19,8%
FdI 7,3%
FI 6,7%
+Europa 3%
LaSinistra 2,2%

(Istituti considerati: Gpf, Tecnè, Ipsos, Piepoli, Bidimedia, Winpoll, Quorum, Demopolis)