I calzini di Beppe Sala per il Milano Pride

In occasione del Milano Pride previsto per il 29 giugno (ma le iniziative si svolgeranno per tutta la settimana dal 21 al 30), il sindaco Beppe Sala ha pubblicato su Instagram una foto in cui una posa classica nasconde un guizzo colorato e molto poco formale. Il tutto corredato da un testo eloquente “Da domani, Pride! Per una Milano dei diritti. E dei doveri. 🌈 “

Beppe Sala non è nuovo nell’utilizzare un linguaggio fresco e ironico. Il suo ruolo istituzionale non l’ha mai tenuto lontano da questo approccio, finora vincente. In passato si è fatto fotografare mentre tentava di suonare una tromba, lavorava en plein air e marciava con i ragazzi dei #fridaysforfuture.

La buona salute di cui gode Milano a scapito di Roma, specialmente in questo periodo, permette al sindaco di adottare, accanto alla comunicazione più classica e istituzionale, un linguaggi più scanzonato. Cosa che probabilmente, non sarebbe concessa alla sindaca Raggi, troppo impegnata a pulire un’immagine negativa della città che amministra.

https://www.instagram.com/p/By7XNQ1oNOT/