Presentazione Granfondo Campagnolo Roma

Pubblicato il da

GPR5_Guido RubinoStamattina al circolo canottieri roma si è svolta la conferenza stampa di presentazione della GRANFONDO CAMPAGNOLO ROMA a cui hanno partecipato Gianluca Santilli, Presidente del comitato organizzatore della manifestazione e responsabile del settore amatoriale nazionale della federazione ciclistica italiana, il dirigente della Polizia Stradale del lazio Michele La Fortezza,  l’avv. Alberto Acciari che ha fatto da moderatore, il Presidente della Federazione Italiana Ciclismo Renato di Rocco, il giornalista Oliviero Beha.

È  stata esposta la manifestazione sia da un punto di vista generale che nello specifico delle 3 giornate, presentato il Villaggio Expo in tutte le sue componenti (dagli stand ciclistici, ai tanti street food, dalle presentazioni dei libri allo spettacolo Vintage con Michela Andreozzi, ma anche tutta la parte dedicata ai più piccoli).

Dopo il successo ed il riscontro di adesioni e di pubblico degli scorsi anni, questa 4° edizione si apre con l’intenzione di essere sempre più coinvolgente e completa sia per il cittadino che per l’appassionato di ciclismo amatoriale.

Infatti, il Village CORRIERE DELLO SPORT-STADIO, che sarà allestito presso lo stadio Nando Martellini alle Terme di Caracalla, cuore pulsante della manifestazione avrà molte novità che lo vedranno protagonista per 3 giorni di sport, di incontri, di spazi culturali, di novità e di divertimenti dalla mattina alla sera tardi.

Aperto da venerdì 9 a domenica 11 ottobre sarà il punto di riferimento per la consegna dei pacchi gara, la prova delle più belle biciclette attuali e vintage, le attività commerciali e culturali, quelle fitness e di intrattenimento diurno e serale, l’offerta di Street Food e la realizzazione del pasta party al termine della corsa.

Infatti oltre i principali appuntamenti di:

Venerdì 9 ottobre dalle 12.00 si apre Villaggio e segreteria per iscrizioni, consegna pacco gara, apertura punti ristoro Caracalla Street Food e apertura collezione Trevisan “Pedalando con la storia”. Fino alla mezzanotte

Sabato 10 ottobre partirà la Minifondo: i bambini iscritti alla FCI categoria giovanissimi provenienti da diverse regioni italiane si misureranno su un piccolo circuito MTB creato ad hoc nell’area verde alle spalle dello stadio Nando Martellini. All’interno dello stadio e precisamente sul controviale di Viale delle Terme di Caracalla sarà allestita, dal venerdì, una gimkana promozionale, aperta a tutti i bimbi desiderosi di montare in sella con l’assistenza di istruttori qualificati. Anche i bambini i più piccoli (7/12 anni) potranno cimentarsi in una piccola impresa costruita a loro misura dall’organizzazione e, assistiti da meccanici specializzati, potranno anche imparare ad aggiustare le loro piccole bici.

Altro appuntamento da non perdere è la deliziosa passeggiata “Tweed Ride La Dolce Vita”, svolta da tutti appassionati che, in vestito, rigorosamente Tweed, e bici della prima metà del secolo scorso, passeggeranno nelle strade intorno alle Terme di Caracalla.

Domenica 11 ottobre 2015 un esercito di ciclisti provenienti da tutto il mondo si troverà ai piedi del Colosseo – all’alba, in una magica atmosfera – per affrontare la Granfondo Campagnolo Roma: un’impresa di 120 Km lungo un percorso che attraversa la Roma imperiale (Colosseo, via del Corso, Piazza Venezia, Bocca della Verità, Terme di Caracalla) per snodarsi poi lungo le salite dei Castelli romani e tornare a Roma attraverso la via Appia fino a Porta San Sebastiano. Insieme a loro sfileranno le suore del cast del musical Sister Act in programma al Teatro Brancaccio dal 10 dicembre.

Contestualmente partirà “In bici ai Castelli”, ciclo pedalata ecologica per i semplici appassionati che potranno vivere l’emozione di una piccola ma esaltante impresa, lungo le meravigliose strade della Roma antica fino ai Castelli romani e “L’Imperiale, the Appian Way” pedalata riservata alle biciclette ante 1987 ed ai ciclisti con abbigliamento d’epoca  che si svolgerà sullo stesso percorso di In bici ai Castelli ma con conclusione di fascino assoluto: il restante tracciato originale della via Appia Antica passando anche per il Parco della Caffarella. E’ senza alcuna classifica e non prevede per i partecipanti di essere tesserati o in possesso di un certificato medico agonistico (comunque consigliato sempre). Quest’anno però i partecipanti troveranno sul frontalino con il numero, già applicato, un codice a barre che servirà al loro censimento effettuato mediante scansione (tipo cassa del supermercato) all’ingresso nella loro griglia. In tal modo chi fa il cronometraggio (SDAM) potrà stilare un elenco con tutti i partecipanti che sarà pubblicato sul sito e che darà la possibilità ad ogni partecipante di stampare via sito il proprio diploma di partecipazione.

Granfondo Campagnolo Roma è una gara agonistica che prevede le classifiche sia sul percorso lungo che sul cumulo di tempi di 4 cronoscalate (Panoramica del Lago di Albano, Murus di Rocca di Papa, Rocca Priora e Rostrum di Montecompatri). Solo la classifica delle 4 cronoscalate sarà presa in considerazione per la premiazione dei primi 3 di ogni categoria, ma chi fa la Granfondo saprà il suo tempo e posizione sia assoluta che di categoria.

Oltre 37 espositori del mondo bike e affine e 5 operatori del settore food che vanno dallo streetfood all’Happy Hour, alla pizza fino ai gelati, per un totale di 42 spazi aperti tutto il giorno fino a sera; spettacoli teatrali, presentazioni di libri, musica, lezioni di spinning e spazi peri bambini di ogni età.

Anche Enel Energia è presente al Villaggio per promuovere la sua bicicletta elettrica che potrà essere provata nell’area bike test. Enel offrirà anche ai visitatori le performance mozzafiato di Andrea Oddone e Daniele Castellaro del team Brumotti (http://www.granfondoroma.com/enel-in-sella-con-la- mobilita-elettrica/ )

Se il villaggio lo scorso anno ha registrato circa 35.000 presenze nei tre giorni della manifestazione, siamo certi che crescerà ancora grazie alla ricchezza dell’offerta proposta ai visitatori che comprende lo spettacolo “Vintage”una deliziosa commedia con Michela Andreozzi; la presentazione dei 2 libri, uno su Bartali“Un cuore in fuga”, scritto da Oliviero Beha ed uno su Coppi e la dama Bianca “Giulia e Fausto” scritto da Alessandra De Stefano in cui interverranno oltre agli autori anche Cassani , Moser e Di Rocco, presidente della Federazione Ciclistica.

http://www.granfondoroma.com/

Ufficio stampa

Per lo sport START COMMUNICATION

livio.iacovella@startcommunication.net

Per la cronaca e lo spettacolo

Silvia Signorelli signorellisilvia@libero.it

Monica Menna ufficiostampasignorelli@gmail.com

ipse dixit

Alfano parla di carcere per chi sceglie l’utero in affitto. Ma il ministro lo sa che in Italia questa pratica è già vietata dalla legge 40? continua

Monica Cirinnà, relatrice del ddl sulle unioni civili
21 aprile 2015 | Giovedì 23 aprile – ore 18,00 Libreria Ibs Via Nazionale, 254 – Roma Presentazione del libro “Il Creasogni” di Simone...