Addio a MSN Messenger

Pubblicato il da

 

skypeL’addio di Messenger era stato annunciato ed ora la data definitiva è stata proclamata. Il 31 Ottobre MSN Messenger, la prima chat che ha messo in contatto utenti di una datata, oramai, generazione, lascia spazio ai nuovi arrivati.

MSN, poi conosciuto come Windows Live Messenger, è stato acquisito dal ben più noto gruppo Skype. Nato nel 1999 tutti lo ricordano per i suoi buzz, ovvero una musichetta che avvertiva i contatti con un piccolo tremolio, rispetto alla presenza o meno dell’utente di fronte al pc. Un suono inconfondibile quello di Messenger, motivo per il quale molti lo rimpiangeranno, ma soprattutto si chiude con questo la fine di un’era.

Lì nacquero le emoticons, che ora sono disponibili su tutti i nostri dispositivi smartphone, ma che un tempo erano legati alla possibilità di chattare e inviare faccine in tempo reale solo attraverso un pc. Troppo simile però secondo Microsoft, alle funzioni di Skype per poterli tenere in vita entrambi. “Il nostro obiettivo rimane quello di offrire la miglior esperienza di comunicazione possibile per tutti e in ogni luogo. Vogliamo concentrare i nostri sforzi nel rendere le cose più semplici per i nostri utenti, migliorando continuamente l’esperienza complessiva. Ritireremo Messenger in tutti i Paesi (Cina esclusa) entro il primo trimestre 2013”- spiegano in una nota sul blog di Skype.

skype msn live messenger addiol

Ed ecco che la generazione anni ’80-’90 saluta un alleato dei primi contatti via chat.

ipse dixit

Alfano parla di carcere per chi sceglie l’utero in affitto. Ma il ministro lo sa che in Italia questa pratica è già vietata dalla legge 40? continua

Monica Cirinnà, relatrice del ddl sulle unioni civili
21 aprile 2015 | Giovedì 23 aprile – ore 18,00 Libreria Ibs Via Nazionale, 254 – Roma Presentazione del libro “Il Creasogni” di Simone...