Non solo i top player si lanciano secchiate d’acqua contro la Sla

Pubblicato il da

Anche il Vi.Va. Calcio ha aderito all’Ice Bucket Challenge il trend di rovesciarsi acqua gelata addosso per raccogliere fondi utili per combattere la Sclerosi laterale amiotrofica. L’idea è nata negli Stati Uniti, è stata lanciata da Pete Frates e secondo il New York Times, la “Sla Association” avrebbe raccolto 13,3 milioni di dollari di donazioni dal 29 luglio, giorno in cui è stata “ufficializzata” la moda, seguita fra gli altri da Lady Gaga, Justin Timberlake, Lebron James, Robert Downey Jr, Oprah Winfrey, Mark Zuckenberg e Bill Gates. E qui da noi, in Italia, la catena umana è continuata con le docce di Zuniga e Balotelli, tanto per citarne un paio.

Nel suo piccolo anche il sodalizio presieduto da Elvio Cecchini, che quest’anno partecipa al campionato di Promozione per la prima volta dalla sua recente fondazione, avvenuta nel 2012 con la fusione delle rappresentative di Vignanello e Vallerano, ha mutuato l’iniziativa: per spirito goliardico, ma soprattutto per contribuire alla causa. Quindi, post allenamento, ecco andare in scena sul manto erboso dello stadio di Vignanello, l‘Ice Bucket Challenge di gruppo.

ipse dixit

Alfano parla di carcere per chi sceglie l’utero in affitto. Ma il ministro lo sa che in Italia questa pratica è già vietata dalla legge 40? continua

Monica Cirinnà, relatrice del ddl sulle unioni civili
21 aprile 2015 | Giovedì 23 aprile – ore 18,00 Libreria Ibs Via Nazionale, 254 – Roma Presentazione del libro “Il Creasogni” di Simone...