Il tablet 3D di Google, in soli 7 pollici

Pubblicato il da

Il tablet di  Google 3DProject Tango è il nome del progetto, che sta sfornando novità interessanti per gli appassionati di high tech e non solo. Tra gli altri, un tablet con sensori 3D, questo promette Google in collaborazione con il sudcoreano LG. Il tutto probabilmente, in soli 7 pollici. Data di arrivo? 2015.

Non manca molto quindi ad una vera e propria rivoluzione, in cui tra smartphone, Google glass, smart tv e tablet i nostri apparecchi di oggi diverranno desueti. Tango infatti, sta sviluppando mappe tridimensionali dell’ ambiente circostante  per rendere la realtà virtuale sempre più veritiera ed ecco che anche pian piano tutte le App dovranno adeguarsi allo standard.

Una rivisitazione totale degli apparecchi che riguarderà tempi, costi e utilizzo e che è però solo l’inizio di una nuova fase. Un’era, quella del 3D , che non ci metterà molto a travolgere il mercato. Più di 250 mila rilevazioni al secondo , questa la capacità dei sensori di Tango, unita alla possibilità di aggiornare la nostra posizione non più con approssimazione bensì in tempo reale.

Tra le tante applicazioni ecco inoltre la navigazione “indoor”, ovvero la possibilità di misurare spazi interni per gli usi più disparati. Il più utile sarà senza dubbio l’utilizzo del dispositivo per persone con disabilità visiva. La tecnologia quindi, oltre a rivoluzionare, sembra venire in aiuto e lo fa con passi da gigante. Pronti al cambiamento?

 

ipse dixit

Alfano parla di carcere per chi sceglie l’utero in affitto. Ma il ministro lo sa che in Italia questa pratica è già vietata dalla legge 40? continua

Monica Cirinnà, relatrice del ddl sulle unioni civili
21 aprile 2015 | Giovedì 23 aprile – ore 18,00 Libreria Ibs Via Nazionale, 254 – Roma Presentazione del libro “Il Creasogni” di Simone...