Slingshot, la nuova chat usa e getta di Facebook

Pubblicato il da

slingshot la chat di facebook

Solo a due settimane dal lancio negli Usa ecco che arriva Slingshot anche in Europa. Già dalle 7 di questa mattina infatti, l‘App è disponibile sia su Google Play che su Itunes.

  Cosa promette Slingshot, la chat “usa e getta”?

Letteralmente fionda, la nuova App si apre sulla fotocamera anteriore dello smartphone, e, scattata la vostra foto, potete aggiungere un testo, da poter mettere in alto o sulla stessa immagine. Il passo successivo è scegliere i destinatari a cui inviare la foto.

“Si tratta di un modo completamente nuovo di condividere spiega Joey Flynn, Product Designer di Slingshot –“Anziché essere la solita dinamica in cui uno mette in mostra cosa sta facendo, c’è questa voglia di sapere anche cosa stanno facendo gli altri. Noi non la consideriamo un’app di messaggistica, ma un flusso di comunicazioni per condividere esperie

Il tutto è certamente più spontaneo e la motivazione principale è che i video e le foto sono sicuramente delle istantanee,delle foto spontanee, non dei selfie pensati per poi essere pubblicati. E’ tutto momentaneo. nze”.

La grafica è essenziale, come quella di Snapchat, ma il contenuto non rimane sulla memoria del telefono nè tantomeno si può salvare, ameno che non vogliate fare uno screenshot. I contenuti si auto-cancellano una volta visionati ma sono visibili solo se il destinatario decide di mandare al buio qualcosa di suo indietro.

Il destinatario riceve un’anteprima sgranata dell’immagine accompagnata dal nome del mittente . La novità è che per vedere l’immagine deve inviare qualcosa indietro , un’altra foto o video, oppure può ignorare il contenuto ricevuto. Appena visionato il messaggio questo si cancella. Si attende quindi un vero botta e risposta, la chat prenderà un target di persone molto assiduo al coinvolgimento prettamente “social”.

ipse dixit

Alfano parla di carcere per chi sceglie l’utero in affitto. Ma il ministro lo sa che in Italia questa pratica è già vietata dalla legge 40? continua

Monica Cirinnà, relatrice del ddl sulle unioni civili
21 aprile 2015 | Giovedì 23 aprile – ore 18,00 Libreria Ibs Via Nazionale, 254 – Roma Presentazione del libro “Il Creasogni” di Simone...