Il ministro Boschi apre con riserva al dialogo sulle riforme con il M5S

Pubblicato il da

“Non è pensabile, dopo mesi di lavoro che hanno coinvolto il Parlamento, ricominciare daccapo. Non sarebbe serio nei confronti dei parlamentari e dei cittadini che hanno scelto un certo modello e lo hanno apprezzato con il voto di maggio. I cittadini hanno scelto un modello in cui si sa chi vince. Eventuali richieste di modifiche possono essere prese in considerazione, ma solo se saranno condivise dalle altre forze che hanno contribuito sin qui alla legge elettorale e alle riforme”.

ipse dixit

Alfano parla di carcere per chi sceglie l’utero in affitto. Ma il ministro lo sa che in Italia questa pratica è già vietata dalla legge 40? continua

Monica Cirinnà, relatrice del ddl sulle unioni civili
21 aprile 2015 | Giovedì 23 aprile – ore 18,00 Libreria Ibs Via Nazionale, 254 – Roma Presentazione del libro “Il Creasogni” di Simone...