Esplode la Settimana del luogo comune

Un vero e proprio fenomeno, esploso in meno di 24 ore. Con la sua “normalità” è divenuto virale ed ecco che sarà difficile staccarsene, una volta entrati nella “ Settimana del luogo comune”.

Di cosa si tratta? Un semplice “Evento Facebook”, aperto a tutti, dove si possono raccogliere i luoghi comuni piu’ utilizzati, dalle banalità che ormai si sentono quotidianamente su politica e società, fino ai luoghi comuni dei social. Un esempio? Passiamo da “Il nuoto è uno sport completo” a “ Whats App siventerà a pagamento”, fino a “ In amor vince chi fugge” piuttosto che “Eh, bello il fim, ma sapessi il libro…”.

Frasi che tutti, ma proprio tutti, almeno una volta nella vita abbiamo ascoltato o peggio ancora, abbiamo detto, ed entrare nel vortice del luogo comune sarà davvero semplice e quantomai divertente. Il fenomeno ha davvero spopolato ed  in meno di 24 ore si è raggiunti un’utenza di iscritti pari a 85.7 K . Nata da un’idea di tre ragazzi, Jedi, Aldo e Barbara, ecco che siamo pronti a vedere quale sbocco avrà questo evento goliardico così ben apprezzato nel mare magnum dei social da parte gente di tutte le età. Come risponderà Twitter?

Laura Petringa

Informazioni su Laura Petringa

Addetta stampa, parte dalla finanza e passa poi nel turbinìo del mondo politico. Redattrice viaggi di Libero.it, tornata alla passione originaria si occupa ora di eventi, teatro, musica e arte: le sue passioni. Sommelier, è amante del buon cibo e della moda in tutte le sue forme.