Graziano Delrio, intervistato da Repubblica

Pubblicato il da

Oggi Matteo Renzi sceglierà i vertici di Eni, Enel, Finmeccanica e Poste. Il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, intervistato da Repubblica, annuncia il criterio della parità di genere anche per le nomine pubbliche.

“il desiderio è quello di proporre volti nuovi, ma ciò che cerchiamo di fare non è la rottamazione generazionale. E’ piuttosto una rivoluzione culturale. Per questo, sì, è vero che puntiamo a promuovere le donne fino ad arrivare a una sostanziale parità di genere nelle nomine. Lo facciamo per colmare un ritardo italiano che è di almeno 30 anni rispetto ad altri Paesi. Così com’è successo con la scelta di 8 donne ministro. Una sostanziale parità farebbe avanzare l’Italia nella concretezza molto più di tanti proclami”.

 

ipse dixit

Alfano parla di carcere per chi sceglie l’utero in affitto. Ma il ministro lo sa che in Italia questa pratica è già vietata dalla legge 40? continua

Monica Cirinnà, relatrice del ddl sulle unioni civili
21 aprile 2015 | Giovedì 23 aprile – ore 18,00 Libreria Ibs Via Nazionale, 254 – Roma Presentazione del libro “Il Creasogni” di Simone...