La vera storia del bambino che attraversa il deserto

In poche ore questa foto ha fatto il giro del mondo. Ritrae un bambino siriano di 4 anni, Marwan, che ha attraversato a piedi il confine tra la Siria e la Giordania, nel deserto. La sua foto, scattata dall’operatore delle Nazioni Unite Andrew Harper, lascia intendere che il bambino fosse solo nella drammatica traversata.

Solo in seguito Harper ha spiegato, sempre in un tweet, che Marwan si è ricongiunto alla famiglia che lo precedeva di un centinaio di metri. I suoi parenti, infatti, facevano parte di un gruppo numeroso di profughi arrivati al confine giordano.

In ogni caso la foto è diventata un simbolo potente del dramma che ogni giorno milioni di rifugiati affrontano nella disperazione.
Il perché di tanta attenzione, nonostante ogni giorno diverse organizzazioni lavorino per raccontare il dramma dei rifugiati e sensibilizzare l’opinione pubblica,  lo spieghiamo in questo articolo della rubrica “Vorrei la pelle nera”.