Noi teniamo il banco per Silje Norendal

Pubblicato il da

Mille e più sogni di medaglia, quanti podi, quanta esultanza, quanto pathos, quanto agonismo sotto quel tripode olimpico, stavolta acceso nel cuore della Russia.

Sochi 2014, olimpiade invernale, neve russa e reginetta di bellezza eletta in un amen, neanche s’era cominciato che lei già campeggiava in ogni dove. Si chiama Silje Norendal, ammettiamo che non è proprio bella come il sole ma viene voglia di girarsi per guardarla quando bighellona nei paraggi del villaggio olimpico.

Praticamente una Barbie: occhi azzurri e pelle chiara, capelli lunghi, bionda naturale, almeno così sussurrano quelli che la conoscono bene. Quasi una bellezza mozzafiato degna delle copertine patinate delle più grandi riviste di moda, magari a fine anno la vedremo su “Sport Illustrated”. Siamo schietti, a contendersi il titolo di più bella del reame con la norvegese erano in molte, da Alena Zavarzina a Hilary Knight, da Jamie Anderson a Lolo Jones.

Ma su tutte ha stravinto quella che ci ha saputo fare più delle altre, l’estroversa norvegese che pratica snowboard – specialità slopestyle – assolutamente capace di rubare la scena alle antagoniste, attirando gli obiettivi dei fotografi. Classe 1993, racconta che la prima volta su uno snowboard è stato quando aveva quattro anni. Nata sotto il segno del Capricorno, adora la moda e i viaggi e scavalcato il periodo della bellezza giovanile, si concentrerà sul giornalismo o sulla televisione, tanto un contratto alla bella di turno non si rifiuta mai.

Per adesso vanta il titolo di “Rider of the year” 2011, anno in cui s’è classificata terza ai Burton Us Open; inoltre ha conquistato la medaglia d’oro agli ultimi Winter X games di Aspen. Ecco, adesso in attesa che diventi star della televisione, va sottolineato che in ogni angolo del pianeta non c’è telegiornale che l’abbia dimenticata nei resoconti quotidiani. Però a Sochi non è riuscita a conquistare una medaglia. Ma la notorietà le è piovuta comunque addosso. Dài, chi la contrattualizza per primo? Accettiamo puntate, siamo pronti a tenere il banco.

Questo articolo è stato pubblicato in Mondo e contrassegnato come , , , da Massimiliano Morelli . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Aggiornato alle ore 10:03
Massimiliano Morelli

Informazioni su Massimiliano Morelli

In giro si dice che sia sempre meglio fare il giornalista che lavorare ma lui, Massimiliano Morelli, preferisce fare il padre specie quando si guarda attorno e trova esaltati della comunicazione, miracolati della professione, colleghi che scrivono qual è con l'apostrofo convinti però d'essere la reincarnazione di Montanelli. Scrive di sport, dicono in maniera romanzata. Una volta per togliersi lo sfizio ha mandato a dieci testate altrettanti c.v. col suo nome, altri dieci simulando d'esser donna procace e altri dieci camuffando il cognome, fingendosi figlio d'un padre vecchia firma del giornalismo. Gli sono arrivate venti risposte per presentarsi su trenta. Peccato non sia donna procace né figlio di grande firma.
  • umar shetty

    Vuoi acquistare un rene o vuoi vendere la tua
    rene? Sei tu
    Cercando un’opportunità per vendere il tuo rene per soldi
    A causa della rottura finanziaria e non sai cosa fare
    Fai, allora contattaci oggi e ti offriamo bene
    Quota di denaro per il tuo rene. Mi chiamo Doctor UMAR
    Sono un nefrologo presso la Clinica UMAR. La nostra clinica è
    Specializzato in chirurgia renale e ci occupiamo anche
    L’acquisto e il trapianto di reni con
    Donatore corrispondente.
    Siamo in India, Turchia, Nigeria, Stati Uniti, Malesia, Dubai, Kuwait
    Se sei interessato a vendere o acquistare i reni, non fatelo
    Non esitate a contattarci via e-mail.
    Email: doctorumarclinic@gmail.com

    Cordiali saluti
    DR UMAR.

ipse dixit

Alfano parla di carcere per chi sceglie l’utero in affitto. Ma il ministro lo sa che in Italia questa pratica è già vietata dalla legge 40? continua

Monica Cirinnà, relatrice del ddl sulle unioni civili
21 aprile 2015 | Giovedì 23 aprile – ore 18,00 Libreria Ibs Via Nazionale, 254 – Roma Presentazione del libro “Il Creasogni” di Simone...