Il Bestseller in Norvegia: gratis e online!

La notizia arriva dalla Norvegia ed è il Telegraph a consacrarla. Un cambiamento epocale aspetta al varco lettori ed editori, almeno nelle fredde terre norvegesi. Ma il tutto è già realtà , ed allo stato attuale più di 135.000 libri ancora protetti da copyright sono on line gratuitamente. Il tutto è assolutamente legale.

A dare inizio a questo innovativo progetto è stata la Biblioteca Nazionale, che assicura con il progetto il pagamento sia agli autori che agli editori. Sono ben 22 le organizzazioni aderenti, e la digitalizzazione avviene chiaramente con il consenso dei titolari dei diritti. Ecco quindi che i libri di Ken Follett, Stephen King, Jo Nesbø, Karin Fossum e il Nobel Knut Hamsun, avranno vita digitale e potranno essere letti senza problemi dai norvegesi, ben prima dei 70 anni dalla scadenza ipotetica dei diritti.

Verrebbe quasi voglia di scaricarli, ma ahimè, i libri, disponibili sul sito bokhylla.no, sono limitati agli utenti norvegesi e già più di 115.000 libri sono stati letti on line. Il progetto funziona così: La National Library ha firmato un accordo con Kopinor, un gruppo che rappresenta i maggiori editori e autori. Per ogni pagina digitalizzata la biblioteca nazionale paga un importo pari a 0,36 corone norvegesi – circa quattro pence – che diminuisce di tre pence quando la collezione online raggiunge l’obiettivo previsto, ovvero 250.000 libri. Ecco che si apre un piccolo vaso di Pandora…

Laura Petringa

Informazioni su Laura Petringa

Addetta stampa, parte dalla finanza e passa poi nel turbinìo del mondo politico. Redattrice viaggi di Libero.it, tornata alla passione originaria si occupa ora di eventi, teatro, musica e arte: le sue passioni. Sommelier, è amante del buon cibo e della moda in tutte le sue forme.