Il 2013 in video

Pubblicato il da

Un anno incredibile sotto molti punti di vista. Dalle vicende internazionali a quelle di casa nostra. Dalla politica alla cronaca, passando per gli straodinari eventi climatici e atmosferici registrati dai mille occhi digitali sparsi per il globo. Una carellata, non esaustiva, di questo anno che sta per chiudersi:

 

11 febbraio – Papa Benedetto XVI annuncia le sue dimissioni dall’incarico di pontefice.

15 febbraio – Un meteorite esplode sopra la Russia, causando 1491 feriti. L’asteroide 2012 DA14 passa vicino alla Terra.

24-25 febbraio – Elezioni politiche in Italia. Qui il video discorso di Bersani dopo i risultati definitivi: “Non abbiamo vinto, anche se siamo arrivati primi”

4 marzo – Napoli: un violento e vasto incendio colpisce la Città della scienza, provocando la perdita di quasi tutti i beni contenuti al suo interno.

13 marzo – Si chiude il Conclave. Il successore del pontefice emerito Papa Benedetto XVI il cardinale argentino Jorge Mario Bergoglio, arcivescovo di Buenos Aires, il quale assume il nome di Francesco.

15 aprile – Due bombe esplodono durante la maratona annuale di Boston, provocando 3 morti e circa 170 feriti.

20 aprile – Giorgio Napolitano viene rieletto Presidente della Repubblica Italiana, divenendo il primo presidente nella storia della Repubblica ad ottenere un secondo mandato. Qui il video del suo discorso davanti alle Camere.

28 aprile – Enrico Letta assume l’incarico di Presidente del Consiglio dei Ministri. Nello stesso giorno avviene una sparatoria davanti a Palazzo Chigi. Nell’attentato rimangono feriti due carabinieri e una donna.

7 maggio – Tragedia nel Porto di Genova: la nave cargo Jolly Nero urta la torre di controllo del porto, con il conseguente crollo di quest’ultima. Morirono 9 persone e altre 4 rimasero ferite.

20 maggio – Un violento tornado devasta Oklahoma City, provocando 24 vittime e danni stimati di 3 miliardi di dollari.

3 luglio – Colpo di stato in Egitto. Il presidente Mohamed Morsi viene messo agli arresti domiciliari dai militari della Guardia Repubblicana egiziana e portato in una caserma, che verrà recintata con barriere protettive e filo spinato. Stessa sorte subiscono diversi leader del movimento politico dei Fratelli musulmani.

24 luglio – In Spagna avviene l’incidente ferroviario di Santiago di Compostela. Un treno ad alta velocità di RENFE proveniente da Madrid e diretto a Ferrol deraglia in una curva circa 3 km prima della stazione di Santiago di Compostela a causa dell’eccessiva velocità di 190 km/h quando il limite imposto era di 80 km/h. Il deragliamento ha causato la morte di 79 persone e più di 140 feriti.

28 luglio – A Monteforte Irpino (AV), in Italia, un pullman proveniente da San Giovanni Rotondo, in Puglia, e diretto a Napoli precipita da un viadotto dell’autostrada A16 causando la morte di 40 persone.

17 settembre – La Costa Concordia viene raddrizzata, con varie operazioni durate 19 ore, dopo un anno e mezzo di stato di semi-relitto all’Isola del Giglio.

27 novembre – Il Senato della Repubblica Italiana approva la decadenza di Silvio Berlusconi da Senatore

5 dicembre – Muore a 95 anni l’eroe che sconfisse l’apartheid, Nelson Mandela. Ai funerali, trasmessi in diretta tv, arrivano tutti i grandi della terra, ma il video più cliccato in quei giorni on riguarda nessuno di loro, bensì il traduttore per i sordi che gesticolava a caso davanti a milioni di telespettatori. Finito nell’occhio del ciclone si è giustificato dicendo di aver avuto delle allucinazioni.

8 dicembre – Matteo Renzi vince le primarie contro Gianni Cuperlo e Giuseppe Civati. Il video del suo intervento all’assemblea nazionale che lo ha proclamato segretario del Pd.

ipse dixit

Alfano parla di carcere per chi sceglie l’utero in affitto. Ma il ministro lo sa che in Italia questa pratica è già vietata dalla legge 40? continua

Monica Cirinnà, relatrice del ddl sulle unioni civili
21 aprile 2015 | Giovedì 23 aprile – ore 18,00 Libreria Ibs Via Nazionale, 254 – Roma Presentazione del libro “Il Creasogni” di Simone...