Il Brancaccio si tinge di… brillantina

Ed ecco un nome che è davvero sinonimo di musical. Grease, un record continuo, che non smette mai di incantare, debutta al Brancaccio proprio sotto atmosfera natalizia anche quest’anno a grande richiesta.

Nel 2012 si parlava di 15 anni dal debutto storico, ma qualsiasi città sia stata toccata dal tour ha raggiunto il sold out. Ciò significa che si tratta davvero di un sempreverde, di un musical che non ha età, che attira il teen- ager ma anche il genitore che ancora canta sulle note spensierate dell’America degli anni ’50.

La colonna sonora poi, la fa da padrona. Si ripensa ancora a Denny Zucko, quando si canta You’re the one that I want o Summer nights rimaste in vetta alle classifiche ma soprattutto nel cuore di intere generazioni.

E quanti ancora sogneranno sulle note delle amiche e delle vite di Danny e Sandy, adolescenti che sono divenute icone si un modo fare musical, se non piuttosto del Musical stesso. Trasposto poi in film , non c’è momento in quel di Londra in cui non troverete un cartellone che non sponsorizza Grease, ed ecco che la tournèe italiana non è certo da meno.

Chi non vorrebbe entrare appieno nel rock ‘n’ roll, nell atmosfere de fast food,  nelle splendide auto d’epoca,  nel giubbotto di pelle di Denny o nelle acconciature delle ragazze con le gonne a ruota? Ed ecco il ciuffo alla Elvis e la brillantina. Grease è divertimento, e questo è solo l’inizio di una tournèe che si protrarrà in Italia per l’anno venturo. Un assaggio di brillantina sotto le festose atmosfere natalizie!

Laura Petringa

Informazioni su Laura Petringa

Addetta stampa, parte dalla finanza e passa poi nel turbinìo del mondo politico. Redattrice viaggi di Libero.it, tornata alla passione originaria si occupa ora di eventi, teatro, musica e arte: le sue passioni. Sommelier, è amante del buon cibo e della moda in tutte le sue forme.