Cosa cambia con il nuovo iOS 7?

Alcune delle principali funzioni del nuovo iOs7

Ieri Apple ha presentato iOS 7nel corso del keynote della WWDC 2013. Il nuovo sistema operativo per iPhone e iPad rappresenta l’aggiornamento più significativo di iOS dall’introduzione del primo iPhone. Dopo anni di successi, l’ultima versione abbandona completamente la grafica che ha reso famoso iPhone in tutto il mondo. Dallo skeumorfismo, cioè quella corrente di design che ripropone in edizione digitale e virtuale ciò che si trova nella vita reale, al minimalismo della grafica ‘flat’ sposata da Google per tutti i suoi più recenti prodotti (a partire dal restyling grafico di Gmail) e utilizzata anche in maniera brillante per creare le “mattonelle” dei nuovi Windows Phone.

Windows Phone

Sebbene ormai obsoleto, lo skeuomorphism design ha permesso che strumenti complessi come il primo smartphone potesse avere sembianze familiari ed essere facilmente “decifrato” grazie alla somiglianza con strumenti del mondo reale. Anche per questo era la soluzione preferita da Steve Jobs. Ora, però, le cose sono cambiate. Gli smartphone sono alla portata di tutti e la familiarità degli utenti con le applicazioni è ormai cosa scontata.

Per presentare tutte le novità, Apple ha preparato un video di presentazione di appena 8 minuti, in cui riassume tutte le principali funzioni della settima generazione del celebre sistema operativo. Eccolo: