‘Likes don’t save lives’, la campagna Unicef Sweden

i manifesti di Unicef:  “Seguici su Facebook e noi vaccineremo zero bambini contro la poliomelite”

Un messaggio contro la fede cieca nel potere del ‘Like’. Lo propone Unicef Sweden che, contro l’esaltazione della facile partecipazione online, ha realizzato una campagna che punta ad abbattere il rifugio confortevole della “beneficienza da click”. Secondo Unicef, non basta sostenere una causa tramite un ‘like’. Per comprare medicinali o per combattere la poliomelite ci vogliono soldi, veri. Ancora più brutalmente: “Likes don’t save lives”, recita lo slogan principale: “I mi piace non salvano vite”.

Giacomo Rossi

Informazioni su Giacomo Rossi

Ha i suoi principi. Non ha mai venduto armi, droga o cibi dietetici. In compenso si occupa di comunicazione. E questo non lo fa sentire meno colpevole. Twitter: @instagiac