Fischi durante l’omelia di Bagnasco ai funerali di don Gallo

Le parole del presidente della Cei, Angelo Bagnasco, interrotte dal canto di Bella ciao e dai fischi sul sagrato. A provocare la protesta, dentro e fuori la Chiesa del Carmine, il passaggio in cui il cardinale ha detto: “Don Gallo busso’ alla porta del cardinale Siri, che Andrea ha sempre considerato un padre e un benefattore”. Il cardinale Siri infatti allontano’ Don Gallo dalla Chiesa del Carmine e solo dopo il ‘prete di strada’ venne accolto dal parroco di San Benedetto, Don Federico Rebora, e inizio’ la sua opera per la Comunita’.