Fischi durante l’omelia di Bagnasco ai funerali di don Gallo

Pubblicato il da

Le parole del presidente della Cei, Angelo Bagnasco, interrotte dal canto di Bella ciao e dai fischi sul sagrato. A provocare la protesta, dentro e fuori la Chiesa del Carmine, il passaggio in cui il cardinale ha detto: “Don Gallo busso’ alla porta del cardinale Siri, che Andrea ha sempre considerato un padre e un benefattore”. Il cardinale Siri infatti allontano’ Don Gallo dalla Chiesa del Carmine e solo dopo il ‘prete di strada’ venne accolto dal parroco di San Benedetto, Don Federico Rebora, e inizio’ la sua opera per la Comunita’.

ipse dixit

Alfano parla di carcere per chi sceglie l’utero in affitto. Ma il ministro lo sa che in Italia questa pratica è già vietata dalla legge 40? continua

Monica Cirinnà, relatrice del ddl sulle unioni civili
21 aprile 2015 | Giovedì 23 aprile – ore 18,00 Libreria Ibs Via Nazionale, 254 – Roma Presentazione del libro “Il Creasogni” di Simone...