Flickr torna grande con un terabyte gratis per tutti

Una galleria di Flickr
La nuova galleria di Flickr

Sembrava destinato a diventare un luogo solo per affezionati, eppure Flickr, il primo sito di photo-sharing al mondo, si è rinnovato e lo ha fatto alla grande. Nuova veste grafica, più integrazione con gli altri social network e un intero terabyte di spazio per archiviare le nostre foto. Uno spazio talmente enorme che, secondo i developer di Flickr, è grande abbastanza “da contenere le foto che potresti scattare ogni ora nei prossimi quaranta anni”. Se si considera infatti la risoluzione media degli attuali smartphone in circolazione, 7 megapixel, le foto da archiviare sono più di 500.000. Se invece si volesse esagerare con la definizione e caricare solo foto da 16 megapixel, allora lo spazio sarebbe sufficiente per almeno 210.000 scatti.
Flickr è stato forse il primo vero social network della storia di internet. Famoso e affollato, prima ancora che Facebook, Twitter o Instagram gli rubassero la scena. La competizione lo ha costretto a fare una scelta: o scoparire o rinnovarsi radicalmente. Così, dopo una lunga attesa, ecco che il design è stato completamente rivisto. Le foto sono al centro dell’esperienza di navigazione, costruiscono l’impianto grafico come un mosaico colorato e facile da sfogliare.

La nuova vita di Flickr passa anche per l’applicazione Android che da oggi si affiancherà a quella già in circolazione per Apple, e che permetterà a tutti gli utenti di smartphone google di archiviare, modificare e pubblicare tutte le foto di una vita.

Giacomo Rossi

Informazioni su Giacomo Rossi

Ha i suoi principi. Non ha mai venduto armi, droga o cibi dietetici. In compenso si occupa di comunicazione. E questo non lo fa sentire meno colpevole. Twitter: @instagiac