I parlamentari della Nuova Zelanda e i matrimoni gay

Pubblicato il da

Mercoledì 17 aprile il Parlamento della Nuova Zelanda con 77 voti a favore e 44 contrari ha approvato una legge che rende legali i matrimoni tra coppie dello stesso sesso. Alcuni parlamentari hanno festeggiato intonando un tradizionale canto Maori, questo:

ipse dixit

Alfano parla di carcere per chi sceglie l’utero in affitto. Ma il ministro lo sa che in Italia questa pratica è già vietata dalla legge 40? continua

Monica Cirinnà, relatrice del ddl sulle unioni civili
21 aprile 2015 | Giovedì 23 aprile – ore 18,00 Libreria Ibs Via Nazionale, 254 – Roma Presentazione del libro “Il Creasogni” di Simone...