Sergio De Gregorio, senatore Pdl, a ‘la Zanzara’

“C’è un accordo scritto per la mia ricandidatura e di un altro del mio movimento. Io non voglio nulla, ma Berlusconi deve garantire la candidatura di uno de miei giovani di ‘Italiani nel mondo’, altrimenti lo porto in tribunale. Gli accordi si rispettano”. Così, il senatore Pdl Sergio De Gregori ai microfoni de la Zanzara. “Prima di uscire dal Parlamento – ha annunciato – andrò dai magistrati di Napoli per raccontare tutta la mia storia, soprattutto la caduta del governo Prodi.”

continua su Dagospia.it