Roma: musica, giovani e palcoscenico. Entro il 10 ottobre le iscrizioni

Pubblicato il da

Conto  alla  rovescia  per  “Musica,  giovani  e  palcoscenico”,  concorso-rassegna  di  musica  e  arti  figurative  riservato  ai  giovani  d’età  compresa  fra  i  5  ed  i  22  anni  residenti  all’interno del territorio del Municipio Roma XX. Scadono  infatti  il  10  ottobre  i  termini  per  presentare  performance  o  opere  autoprodotte.  Il  concorso  intende  mettere  alla  prova  le  capacità  artistiche  degli  under  22  e  rappresenta  anche  un’opportunità  per  far  conoscere  i  ragazzi  dagli  esperti  del  settore  con  l’idea  di  trasformare  la  passione  artistica in  un’opportunità  professionale.

Una  giuria  composta  da  esperti  del  settore  musicale  e  delle  arti  figurative  selezionerà  gli  artisti  e  le  opere  meritorie,  premiandoli con  l’opportunità  di  essere  apprezzati  dal pubblico durante all’organizzazione  la  propria  adesione  attraverso  posta  elettronica,  all’indirizzo  info@teatrocassia.it  allegando,  se disponibili,  file  musicali  o  file  immagine  rappresentativi del inviati  per  posta  ordinaria  a:  Teatro  Cassia,  via  Santa  Giovanna  Elisabetta,  69  –  00189  Roma.  La  serata  finale  dell’evento  è  in  programma  il  18  ottobre,  ore  20,  al  teatroCassia. del  XX  Municipio  per  l’anno  2012.  Tutte  le  informazioni  sono reperibili sul sito www.eventinelXX.it.

Questo articolo è stato pubblicato in Italia e contrassegnato come , , da Stefano Iannaccone . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Aggiornato alle ore 10:48
Stefano Iannaccone

Informazioni su Stefano Iannaccone

E’ nato pessimista nell’81, ma non si sa ancora bene di quale Secolo. Al momento dimostra circa 150 anni, qualcuno in meno dell’Italia unita. Gli altri dicono che sia giornalista, lui non lo sa ma continua a scrivere. Tra un raffreddore e l’altro ha pubblicato un romanzo intitolato ‘Andrà tutto bene’. Il suo amore si chiama Sfera pubblica. Twitter: @SteI
ipse dixit

Alfano parla di carcere per chi sceglie l’utero in affitto. Ma il ministro lo sa che in Italia questa pratica è già vietata dalla legge 40? continua

Monica Cirinnà, relatrice del ddl sulle unioni civili
21 aprile 2015 | Giovedì 23 aprile – ore 18,00 Libreria Ibs Via Nazionale, 254 – Roma Presentazione del libro “Il Creasogni” di Simone...