Surface, il primo tablet 100% Microsoft

Con un prodotto originale e ‘fatto in casa’ Microsoft sfida Apple e stavolta lo fa senza timori. Si chiamerà Surface ed è il primo tablet completamente pensato dal colosso informatico di Redmond. A partire dal sistema operativo, l’ottava versione di Windows in uscita in autunno, che promette prestazioni e usabilità inaspettate. Anche l’hardware è stato interamente progettato dalla società di Bill Gates che è riuscita a mettere in soli 9,3 millimetri e 0,676 chilogrammi un concentrato di tecnologia e design capace di impensierire seriamente gli ingegneri della Mela. Lo schermo da 10 pollici sarà HD per il modello ARM (che monta Windows 8 RT) e fullHD per il modello x86 (con Windows 8 Pro).

C’è spazio anche per fare il verso alla Smart cover inventata da Apple per il suo iPad2. Per Surface, infatti, Microsoft ha fatto un passo in avanti, trasformando la cover destinata a proteggere il device da urti e graffi in una tastiera touch che permette di sfruttare al massimo lo schermo senza doverlo coprire con le nostre mani impegnate, altrimenti, a digitare sulla tastiera virtuale.

info: http://www.microsoft.com/surface/en/us/default.aspx

Giacomo Rossi

Informazioni su Giacomo Rossi

Ha i suoi principi. Non ha mai venduto armi, droga o cibi dietetici. In compenso si occupa di comunicazione. E questo non lo fa sentire meno colpevole. Twitter: @instagiac