La rinuncia di Casini

Pubblicato il da

Il leader dell’Udc, Pierferdinando Casini, in una lettera inviata all’attuale presidente dell’Aula di Montecitorio Gianfranco Fini, ha annunciato la decisione di non voler ricevere i benefit destinati agli ex presidente della Camera. “Non intendo avvalermi della delibera e rinuncio, con effetto immediato, ad ogni attribuzione e benefit connessi a questo status” ha scritto Casini.

ipse dixit

“Renzi non ha il consenso degli onesti” continua

Maurizio Landini, leader FIOM
fundraising-960x539
13 ottobre 2014 | I partiti possono combattere difficoltà finanziarie e crisi di partecipazione con il fundraising politico? Ne discutono martedì 14 ottobre a Roma Partito Democratico...